Sconfitta per la T.H. Alcamo

Pubblicato: lunedì, 9 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Scicli. Sconfitti dallo Sport Club Scicli per 24 a 22. Questo il risultato per l'Antonello Cassarà Vini Alcamo. Una sconfitta che arriva dopo diverse vittorie, le ultime due in casa. Circa 250 spettatori per la partita diretta da Giuseppe Cosenza di Gela e Davide Schiavone di Siracusa.

Sconfitta ma con onore la squadra alcamese poichè Scicli è candidata ad essere una delle principali squadre che potranno lottare per la promozione in A1. Partita tirata anche a causa degli infortuni: Giacalone era in campo nonostante la sua elungazione al bicipite femorale destro subita durante l'allenamento di giovedì scorso.

La sintesi del match: partita che vede i padroni di casa in vantaggio , ma sia da una parte , che dall'altra hanno la meglio le rispettive difesa al 15° , 6 - 4 , per lo Scicli , con T.H.A. in questo frangente sostenuta da Di Gaetano , per lui 3 reti, su 4 , che diventeranno 5, su 7 , a 11 minuti dal chiudere del primo tempo, ma sarà anche la sua ultima marcatura di tutto il match.  Scicli sempre avanti e T.H. Alcamo a distruggere in attacco , tutto quello di buono fatto in difesa, con troppi palloni persi, a volte anche in maniera ingenua , che danno la possibilità ai volponi Sciclitani , di allungare sul 12-8 a 8 minuti dalla prima sirena. Due reti di Scire portano T.H. Alcamo sul 12 - 10 a 4 minuti dal chiudere della prima frazione, poi Savarese prima e Carnemolla dopo , con soli 5 secondi di gioco allungano sul 14 - 10 , che alla luce di quanto accadrà nella ripresa sara la dote che consentirà allo Scicli di tenere a casa questi tre punti pesantissimi. Secondo tempo tiratissimo , anche se Scicli , si porta a più 5 , massimo vantaggio dopo 2 minuti , 15 - 10 ,e a 19 minuti dal chiudre 19 - 14.  A quel punto inizia costantemente la rimonta alcamese , con Scirè a trascinare i suoi e con un parziale di 7 - 2 , costruito da una buona difesa e dalle parate di Grabiele Randes , per lui anche due rigori parati , quando mancano 6 minuti dalla fine.  La partita sembra finalmente girare , ma T.H. Alcamo getta al vento troppe occasioni , così l'aggancio fallisce in due occasioni e Scicli va sul 23 - 21 , prima che Scirè riporti Alcamo a meno uno , 23 - 22 a 4 minuti dal chiudere.  Poi Giacalone , con 2.56 da giocare in fase di ripiegamento becca due minuti per un fallo evitabilissimo , che lascia  i suoi in inferiorità numerica in un momemnto delicatissimo del match , con Russo che mette dentro il rigore del 24-22.  Alla fine, Scirè becca due minuti per reciproche scorettezze con Raimondo, finendo il match a 1,30 dal chiudere,  T.H. Alcamo non riesce più ad accorciare e Cuzzupè a chiamare Time out a soli 17 secondi dalla fine con i suoi sotto passivo.

Adesso la squadra perde la testa della classifica. L'Enna, infatti, passa a 21 punto contro i 20 degli alcamesi. Kelona a 16 punti e Scicli a 15, i 3 punti contro l'Alcamo sono serviti a conquistare la zona Play Off.

La prossima sfida che toccherà all'Alcamo è proprio contro Enna, e la vittoria sarà l'unica possibilità per riconquistare la testa della classifica.

Letto 351 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>