Trapani Calcio, dalla Lombardia al Veneto, adesso è la volta del Cittadella

Pubblicato: sabato, 7 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

E' tempo di campionato. San Siro è nei ricordi del Trapani Calcio che oggi, a distanza di due giorni dal sogno, sono già alla 17° giornata di andata serie B Eurobet. Il match cui si assisterà li vedrà giocare contro il Cittadella di Foscarini in terra Veneta. In campo scenderà probabilmente una formazione differente da quella vista al Meazza per cui Boscaglia ha operato un turnover proiettato al match di oggi. I convocati granata sono 25 : Nordi, Dolenti, Marcone; Daì, Pagliarulo, Priola, Terlizzi, Rizzato; Garufo, Pacilli, Basso, Finocchio, Vitale, Caccetta, Ciaramitaro, Crimaldi, Feola, Pirrone, Nizzetto; Abate, Gambino, Iunco, Madonia, Mancosu, Vettraino. Ad arbitrare Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo coadiuvato dagli assistenti Christian Bagnoli di Teramo e Marco Zappatore di Taranto. Il quarto uomo sarà Dario Melidoni di Frattamaggiore. Esclusi gli infortunati Spinelli D'Aiello e Lo Bue non giocheranno Martinelli squalificato per le ammonizioni e Djuric espulso contro la Juve Stabia a cui originariamente hanno dato 3 giornate di squalifica ridotte a 2 poichè la corte di Giustizia Federale ha accettato il ricorso del Trapani Calcio. Boscaglia placa gli animi post Milano e attenziona il campionato, partita tra due compagini che vogliono fare punti e quindi fortemente agonistica. " squadra da non sottovalutare, come nessuna, poichè hanno delle buone proposte in fare offensiva e difensiva, spero in un risultato positivo per noi in quella che credo sarà una bella partita".

Letto 1032 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>