Cuffaro condannato per grave lesione all’immagine della Regione Sicilia

Pubblicato: martedì, 26 novembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Nuovi guai per l'ex Presidente della regione Sicilia, Totò Cuffaro, in carcere perché condannato a 7 anni per favoreggiamento alla mafia, infatti i giudici della Corte dei Conti di Palermo lo hanno condannato a pagare 150mila euro per danno d'immagine alla Regione Sicilia.

Le motivazioni: "Nessun dubbio può sussistere circa l'esistenza di una grave lesione all'immagine della Regione siciliana in conseguenza del comportamento delittuoso del suo presidente".
Letto 434 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. jones ha detto:

    Solo cuffaro?

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>