Tre giovani alcamesi nella finale del Campionato Italiano di Judo

Pubblicato: venerdì, 15 novembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Tre ragazzi alcamesi disputeranno a Roma il 30 Novembre ed il 1 dicembre, la finale del campionato italiano di Judo. Si tratta di Michele Grimaudo, Michele Amodeo e Laura Caruso, tutti e tre categoria “Esordienti B” rispettivamente peso 55maschile, 40maschile e 65femminile. I tre atleti della Omnia Sporting Judo di Alcamo, allenati dalla campionessa Cristina Cianti, già vincitrice del titolo nazionale, hanno raggiunto l’ambito traguardo al termine di un percorso che li ha visti protagonisti a Catania lo scorso 10 novembre, nell’ultima tappa valevole per le qualificazioni alle finali del campionato italiano, vincendo i rispettivi combattimenti contro atleti di altre blasonate società della Sicilia ed aggiudicandosi così il podio che li proietterà a Roma fra tre settimane per aggiudicarsi il titolo nazionale. Già lo scorso anno Michele GRIMAUDO e Laura CARUSO conquistarono la prestigiosa finale dove ottennero comunque dei buoni piazzamenti nonostante la loro prima apparizione sulla scena per il titolo italiano. Quest’anno i due atleti avranno nel loro compagno Michele AMODEO il supporto di un’altra valida e giovanissima speranza.

Da sottolineare la vittoria della squadra cui fanno parte i tre giovani finalisti, la Omnia Sporting Judo di Cristina Cianti, che si è classificata al 1° posto fra le oltre trenta società siciliane di judo partecipanti alle qualificazioni per il campionato nazionale.

Letto 1166 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>