La T.H. Alcamo senza campo di allenamenti

Pubblicato: venerdì, 15 novembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
ALCAMO. L'Antonello Cassarà sfiderà domenica il Valens, a Bagheria. La partita si giocherà alle 12, orario insolito per la pallamano. Ma il problema per i fratelli Randes è stato tutt'altro questa settimana: il Pala D'Angelo è chiuso e il Pala Verga ospiterà da sabato la fiera della sposa e della casa e per tale motivo già da ieri non è più fruibile, l'altro locale comunale, inoltre, non è più adibito ad ospitare gli allenamenti della pallamano. Per tale motivo l'ultimo allenamento si è svolto mercoledì e non sono state possibili le rifiniture, solitamente programmate per il giovedì e il venerdì. Benedetto Randes esprime tutto il proprio rammarico e spiega: "abbiamo provato ad organizzare una partita amichevole giovedì con il Cus Palermo, ma i dirigenti palermitani avevano già preso degli impegni, con un'alra formazione, faremo di necessità virtù nella speranza di non arrivare troppo rilassati alla partita di domenica". Sulla questione comunale è intervenuto il presidente della società, Gaspare Randes: " è una situazione che si commenta da sola , gli impianti sportivi devono restare come tali , se esiste una vocazione fieristica nella nostra città , il comune di Alcamo dovrebbe adoperarsi per la costruzione di un polo fieristico , non si possono trasformare i palazzetti dello sport in spazi espositivi, lasciando chi fa sport in mezzo alla strada , e chì , come nel nostro caso affronta campionati di un certo livello subire un danno  nella preparazione , nel corso di un campionato che ci vede attualmente in testa alla classifica".
Letto 427 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>