Alcamo aderisce al progetto per la promozione della cultura e l’identità culturale

Pubblicato: venerdì, 15 novembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

L'Amministrazione alcamese in armonia con i principi base dell’unione Europea, per favorire i processi di crescita socio-culturale in un ambito di democrazia multietnica, ha aderito al progetto promosso dal comune di Palermo: “Palermo capitale europea della cultura 2019. Il progetto tende a promuovere lo sviluppo del territorio attraverso una strategia di marketing territoriale, finalizzata ad elevare il profilo dell’Ente sia a livello locale che internazionale. E si sa Alcmao ha un patrimonio artistico-culturale vasto, ed in particolare: le opere di G. Serpotta, le testimonianze arabo-normanne del territorio alcamese ed  il centro storico con il tessuto viario di stradine, cortili, scalinate, strettoie, il Castello di Calatubo.

L’assessore alla cultura della giunta Bonventre, Elisa Palmeri, dichiara: “l’adesione al progetto “Palermo capitale della cultura 2019” è per la nostra amministrazione una scelta naturale, perché il Comune di Alcamo ha fra le proprie priorità la promozione della cultura e dell’identità storico culturale nonché la valorizzazione, la tutela e la fruizione del notevole patrimonio architettonico, naturalistico e paesaggistico del territorio”.

Letto 338 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>