Libero accesso al mare dai Faraglioni di Scopello

Pubblicato: sabato, 9 novembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Giacomo Asaro, consigliere Comunale eletto nella lista “CastellammareSi”, componente  del gruppo consiliare misto, ha presentato una mozione sul ripristino del libero accesso al mare antistante i Faraglioni di Scopello.

Il consigliere invita "Il Consiglio Comunale a sollecitare l’Amministrazione Comunale, in sintonia con l'interpellanza a suo tempo presentata e la relativa risposta della stessa Amministrazione, a porre in essere con forza tutti gli atti necessari, per tramite dell'Ufficio Tecnico comunale, utilizzando tutti gli idonei strumenti  possibili, pareri, consulenze giuridiche e iniziative legali, per raggiungere, nel più breve tempo possibile, l'obiettivo di predisporre un libero accesso al mare antistante i Faraglioni di Scopello (meta turistica d’eccellenza candidata a Patrimonio dell’Unesco) e alla relativa spiaggia posta sul lato ovest della Tonnara. Questo rappresenta un doveroso impegno che l’ Amministrazione Comunale attenta alla tutela del proprio patrimonio naturalistico deve assumere per ripristinare urgentemente il diritto ad accedere liberamente al mare per la collettività tutta.   Diritto,questo, fissato dalla Corte di Cassazione con sentenza del 16/02/2001 in cui si afferma che “nessuna proprietà privata e per nessun motivo può impedire l'accesso al mare alla collettività se la proprietà stessa è l'unica via per raggiungere una determinata spiaggia”, sancendo, di fatto, il diritto inviolabile alla libertà di passaggio per raggiungere il mare e le spiagge limitrofe, diritto che nella nostra fattispecie era, fino a qualche anno fa, esercitato liberamente da tempo immemorabile.

Letto 454 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>