La scuola va al Massimo

Pubblicato: venerdì, 8 novembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Sembra un gioco di parole, oggi che i problemi della scuola in Italia sono innumerevoli, ma si tratta di un bel progetto del teatro Massimo di Palermo in collaborazione con le scuole: "Preparare all'opera". E' previsto un ciclo di quattro lezioni, tenute da insegnanti del conservatorio Scontrino di Trapani, cui prenderanno parte le classi di scuola media ad indirizzo musicale della Pietro Maria Rocca e Nino Navarra di Alcamo. Le lezioni partiranno l'8 novembre, presso il centro Congressi Marconi, e proseguiranno il 15, 22 e 26 novembre. Il progetto vuole avvicinare i giovani alla musica e alla lirica in modo semplice e con mezzi adatti a loro. Durante il percorso formativo saranno educati all'ascolto ma anche chiamati a provare alcune arie d'opera che poi potranno provare con gli artisti in teatro. L'iniziativa è promossa ad Alcamo dall'assessore alla cultura Elisa Palmeri che crede in questo progetto per promuovere un nuovo modo di fruire l'opera lirica tra i giovani, con un ascolto consapevole e che susciti emozioni durature e non sia solo un paio d'ore trascorse al teatro. La conclusione del percorso che i giovani alcamesi faranno sarà la loro presenza il 28 novembre a Palermo al Teatro Massimo per sentire e vedere "La Traviata" di Verdi.

Letto 343 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>