Accoltellato radiologo dell’ospedale di Alcamo dalla sorella

Pubblicato: venerdì, 18 ottobre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Tragedia sfiorata nelle scorse ore in casa del radiologo Francesco Bambina, il quale opera presso l'ospedale S.Vito e S. Spirito. Ad accoltellarlo la sorella che adesso è ricoverata presso lo stesso nosocomio del fratello sotto le cure degli psichiatri. L'uomo, 54 anni, sarebbe fuori pericolo ma comunque ricoverato presso l'ospedale in cui presta servizio.

L'accoltellamento è avvenuto sotto casa del radiologo ad opera della sorella che soffrirebbe di problemi psichici. Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri.

Nelle ultime ore dal Pronto Soccorso di Alcamo ci comunicano che il Dott. Bambina e stato dimesso e che le ferite riportate non sono gravi.

Letto 1315 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>