Pallamano, chiusa in bellezza la fase pre campionato per la squadra alcamese

Pubblicato: martedì, 1 ottobre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Con il triangolare di sabato scorso con Valens Bagheria e Giovinetto Marsala, si è conclusa l'ultima fase di preparazione pre campionato per la T.H. Alcamo. Triangolare che è andato proprio alla formazione alcamese cara ai fratelli Randes, con il T.H.A. che ha avuto la meglio sulle due formazioni ospiti, anche loro all'ultimo test prima dell'inizio del campionato previsto per sabato 5 ottobre.

Si è giocato sulla distanza di due tempi da 15 minuti, nel primo match, vittoria al fotofinisch del Valens sul Giovinetto per 17-15, con i lilibetani a pagare gli errori di Lo Cicero al tiro, in particolare dalla linea dei sette metri, 2 i rigori sbagliati dal terzino marsalese, mentre nel Valens da registrare l'arrivo anche di Gulotta, ex T.H.A. e Kelona, che insieme a Pellicane e Randazzo sono approdati in casa Valens, andando a rafforzare una compagine con una rosa a dir poco interessante.

Nella seconda partita vittoria per il T.H. Alcamo che ha piegato la squadra marsalese per 20-13, nelle file alcamesi assente per motivi di salute il giovane terzino Salvatore Cruciata e Aleandro Fagone , che ha abbandonato la squadra per ragioni "economiche ".

Nelle terza partita una sorta di finale, partita bella ed equilibrata, alla fine vittoria per i ragazzi di Benedetto Randes per 18-16 sul Velens, con i Bagheresi che hanno mostrato quanto di buono possono fare in questa stagione.

Si dice soddisfatto l'allenatore Benedetto Randes "dal punto di vista fisico siamo a un buon punto, stiamo recuperando al 100% Giacalone. Peccato per l'assenza di Cruciata, ma il resto della squadra è pronta: dobbiamo recuperare moralmente Stefano Pipitone, poi per il resto, solo vicende che ormai ci siamo gettati alle spalle, prima Torre , poi la cessione in prestito di Guinci al Gaeta, ora la defezione di Fagone, difficile da commentare e capire nella situazione attuale della pallamano in Sicilia. Ma andiamo avanti ancora più determinati che mai, consci che ragazzi come Esposito e Stabile sono pronti per dare il loro apporto in A/2, come anche Giuseppe Polizzi che arrivato per fare il Vice Allenatore, tornerà buono anche in campo".

Intanto sabato esordio in campionato a dir poco ostico, sul campo dell'esperia Orlandina, tra le squadre più esperte del campionato, che ha continuato a rinfoltire la sua rosa pescando nell'infinito parco giocatori di Messina.

Letto 545 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>