Funivia di Erice, le parole dell’on. Turano

Pubblicato: venerdì, 20 settembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

L'on. Mimmo Turano esprime la sua opinione riguardo la questione della funivia di Erice.

Di seguito le sue dichiarazioni :"I dati comunicati dalla società di gestione della funivia di Erice sono importanti ed incoraggianti. Rappresentano una ulteriore conferma della vitalità del nostro territorio che va sostenuta e potenziata. Ma i numeri positivi devono essere accompagnati da una strategia di lungo periodo e la società non è al momento nelle condizioni di poter programmare la sua attività con la necessaria serenità. Il Comune di Erice ha annunciato il suo disimpegno dalla partecipazione azionaria, mentre la Provincia deve seguire il percorso indicato dalla legge approvata all'Ars che introduce l'istituzione dei liberi consorzi di Comuni. Lo sviluppo di un territorio deve essere integrato. Il rilancio dell'impianto ericino è anche legato alla crescita dell'aeroporto di Birgi che ha portato ad un aumento dei turisti e dei visitatori. Erice è unica al mondo e non si può non conoscerla se si sceglie il nostro territorio per una vacanza. Sono elementi che devono indurre ad una riflessione e ad un intervento della Regione. Così come nel caso di Birgi, ci sono azioni della Provincia che vanno salvaguardate. Va poi aperto un confronto con il Comune di Erice. Non c'è tempo da perdere. La società produce utili e può ancora migliorare l'efficienza del servizio con nuove scelte operative. Il Presidente Crocetta istituisca un tavolo tecnico per fare il punto della situazione. La funivia di Erice è un servizio di trasporto pubblico locale che va tutelato sostenendo la società di gestione e puntando a nuovi investimenti."

Letto 450 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. davide ha detto:

    Non c e economia se non c e efficienza vale per tutto il territorio occidentale.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>