Arrestato alcamese per furto

Pubblicato: mercoledì, 18 settembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CALATAFIMI- SEGESTA. Andrea Ruisi, 35 anni, elettricista alcamese è stato colto in flagranza di reato mentre cercava di trafugare cavi di rame. L'uomo era stato arrestato qualche mese fa a seguito di un furto di mille metri di cavi elettrici di rame che avevano causato un black-out in un' intera zona. Anche in quel caso i Carabinieri di Calatafimi erano intervenuti arrestando l'uomo.

Avvisati da qualcuno che aveva notato bagliori sospetti nella notte nella campagna di Calatafimi i Carabinieri si sono recati immediatamente in località contrada Ponte Palmeri Giummarella e lì hanno trovato Ruisi intento a tranciare i fili. Sequestrati gli arnesi usati da Ruisi e il furgone utilizzato per il trasporto.

Ruisi è stato posto ai domiciliari subito dopo il processo per direttissima che ne ha convalidato l'arresto.

Letto 762 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>