Estate Liberi ad Alcamo

Pubblicato: mercoledì, 11 settembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. I volontari del campo di lavoro e formazione, promosso da Coop Lombardia e dal Coordinamento Provinciale di Libera Trapani, hanno trascorso un'intensa giornata di formazione e conoscenza del territorio di Alcamo insieme al Presidio di Libera alcamese.

Tra i partecipanti all' incontro tenutosi ieri, presso l'Ostello Cielo D’Alcamo del Monte Bonifato, insieme ai soci e i dipendenti della Coop Lombardia, erano presenti il Capitano dei Carabinieri di Alcamo, Savino Capodivento, il Dott. Valenti del Commissariato di Polizia di Castellammare del Golfo, Salvatore Inguì del Coordinamento Provinciale di Libera, Miriam Labita del Presidio di Libera ad Alcamo, Marcello Contento collaboratore giornalistico Alqamah.it e Antonio Cusumano Segretario del SIULP Trapani.

Durante l'incontro sono state approfondite le tematiche legate al racket e al fenomeno mafioso in Sicilia. Ai volontari è stato raccontato, dalla referente del Presidio di Alcamo, la storia della strage della casermetta, dove persero la vita i due carabinieri Carmine Apuzzo e Salvatore Falcetta, ed il perchè dell'intitolazione del Presidio di Libera Alcamo alle due vittime.

A conclusione della giornata i volontari di Estate Liberi, insieme al Coordinatore Provinciale e al Presidio di Libera alcamese, si sono spostati a Castellammare del Golfo, dove li attendevano i ragazzi di Libera Castellammare e alcuni imprenditori coraggiosi che hanno denunciato il racket. Tra questi anche il Presidente di Confindustria, Gregory Bongiorno.

Letto 596 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>