Bonventre conferisce la cittadinanza onoraria al Ministro Kyenge

Pubblicato: venerdì, 16 agosto 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Il Sindaco di Alcamo, Sebastiano Bonventre, ha accolto la solidarietà ricevuta da tantissimi cittadini alcamesi verso il Ministro dell'Integrazione Cecile Kynege, e intende conferire la Cittadinanza Onoraria al ministro italiano.

Un Grazie al Ministro dell’Integrazione, Cecile Kienge - commenta il primo cittadino alcamo -  per il lavoro fin qui svolto, senza farsi intimidire dagli attacchi di natura razzista rivolti alla Sua Persona e per il lavoro che certamente continuerà a svolgere nell’interesse del Paese. E’ per questo che, d’ intesa con il Presidente del Consiglio Comunale Alcamese, Giuseppe Scibilia, intendiamo insignirLa della Cittadinanza Onoraria alcamese, invitandola nella nostra Città all’apertura del campo di accoglienza immigrati il 28 Agosto".

Per Gianluca Abbinanti, Assessore alla Promozione Sociale: “l’auspicio è quello che il Ministro accolga il nostro invito, onorandoci della Sua Presenza proprio in occasione dell’apertura del campo di accoglienza degli immigrati; un campo che, da anni, caratterizza Alcamo per la sua ospitalità, nel rispetto dello spirito di solidarietà e sussidiarietà, volto ad offrire migliori condizioni di vita agli extracomunitari presenti sul territorio, soprattutto nel periodo della vendemmia".

Letto 421 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Una Voce Libera?! ha detto:

    …Adesso la Cittadinanza onoraria anche a Berlusconi,Letta & Co…?!?!?!

  2. sparta ha detto:

    Adesso diamo un premio allo straniero che ha picchiato le povere ragazze alcamesi. Finiamola con questo finto buonismo che ci porterà ad un conflitto interno. L’Egitto ne è l’esempio (e manca il miscuglio delle razze). No allo IUS SOLI e no alla cittadinanza al ministro della Dis (Integrazione ). Non siate partecipi alla distruzione della società italiana.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>