Monito da Confindustria

Pubblicato: giovedì, 1 agosto 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. In merito alla nuova tassa sui rifiuti, la Tares, confindustria Trapani chiede collaborazione agli enti locali trapanesi. Nei locali della sede dell'associazione degli industriali della provincia si è tenuto un tavolo operativo con tutti i protagonisti del progetto. C'erano i rappresentanti dei Comuni di Trapani, Buseto Palizzolo, Castellammare del Golfo, Custonaci, Marsala, Mazara del Vallo, Paceco, Petrosino e Valderice. Ma anche Asp, Camera di Commercio e Centro per l'Impiego. Si cerca un protocollo d' intesa tra imprese ed enti locali che possa uniformare le procedure che riguardano le imprese per accelerare i tempi ma soprattutto per dare certezze alle aziende che hanno rapporti di lavoro con i Comuni. Uno degli elementi su cui maggiormente punta confindustria è lo strumento degli sgravi al fine di alleggerire la tassazione per le imprese. Sembra che la riunione sia stata proficua sono emersi importanti contributi durante la discussione, per la disponibilità dimostrata dai vari enti ad attenzionare le problematiche delle imprese al fine di garantire un sano e concreto sviluppo economico del territorio. Inoltre è stata palesata da più parti l'intenzione di dare a Confindustria il compito di favorire un tavolo di interazione e coordinamento tra i vari enti presenti nella nostra provincia per migliorare ed uniformare l’azione amministrativa recependo le migliori pratiche già in uso e creando sinergie per l’implementazione di progetti di efficienza e informatizzazione '.

Letto 419 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>