Il centroantiviolenza di Alcamo in un immobile confiscato alla mafia

Pubblicato: mercoledì, 31 luglio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Il centroantiviolenza di Alcamo avrà una sede all'interno di un immobile confiscato alla mafia. La giunta ha approvato la variazione che permette al programma triennale delle opere pubbliche di vantare anche un progetto di riqualificazione di una struttura poco idonea al momento ad essere utilizzata. Il comune ha infatti aderito all'avviso per la riconversione, tramite progetto, presentato dall'assessorato regionale alla Famiglia, alle politiche sociali e del Lavoro.

Letto 356 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>