Aeroporto Trapani Birgi: gli onorevoli Fazio e Turano chiedono l’intervento della Regione

Pubblicato: giovedì, 25 luglio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Il deputato Girolamo Fazio si espresso ieri in merito al rischio di ridimensionamento dell'attività aeroportuale di Birgi che implicherebbe un grave danno per l'economia del territorio. La drammatica situazione si è venuta a creare a seguito della soppressione delle province che ha messo a rischio la sopravvivenza dell'aeroporto di Trapani Birgi, il quale nella gestione richiedeva una prevalenza pubblica in seno all'Airgest, la società di gestione dell'aeroporto. "La situazione è drammatica – afferma Fazio – ed impone un intervento urgentissimo da parte del Governo della Regione, che ha voluto la soppressione delle province, senza pensare ad una norma, anche transitoria, come molti deputati, me compreso, avevano chiesto, che potesse definire le nuove competenze. Il rischio è quello di vanificare anni di lavoro, di mettere in ginocchio l’economia del territorio della provincia di Trapani, pregiudicandone lo sviluppo turistico, e di svendere l’aeroporto con gravi danni per i cittadini trapanesi che, attraverso la Provincia, hanno sostenuto in questi anni i costi dello scalo". Sulla questione si è espresso anche l'onorevole Mimmo Turano, sostenendo di comprendere le titubanze e le difficoltà ad agire delle varie parti in causa, ma invitando al contempo a mobilitarsi definendo in poco tempo "una strategia dal basso, un pacchetto di proposte condiviso e sottoscritto da tutti da presentare al Presidente Crocetta, chiedendo una corsia preferenziale nella sua intensa agenda di governo".

Letto 2212 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>