“Sei di Alcamo se…” I° raduno in Piazza Ciullo

Pubblicato: lunedì, 22 luglio 2013
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Lo scorso sabato si è svolto il I° raduno del gruppo creato sul socialnetwork Facebook "Sei di Alcamo se..." nato da un'idea di Nicola Anselmo.

Si tratta di una pagina che ha lo scopo, grazie alla collaborazione di Stella Neville, Mario Giardina e Benedetto Giacalone, ma anche al prezioso contributo di ogni singolo utente, di far incontrare diverse generazioni sul web, creando un canale di condivisioni di elementi storici e culturali che hanno caratterizzato e caratterizzano il nostro territorio. Il gruppo è strutturato per argomenti catalogati, attraverso la creazione di album fotografici e file che ogni utente può arricchire col proprio contributo, con testimonianze e commenti che innescano un vero e proprio circuito di informazioni messe alla portata di tutti per far conoscere fatti, leggende, personaggi, luoghi antichi, tradizioni, piatti tipici, detti popolari, antichi mestieri e quant’altro della nostra città. A differenza di tantissimi gruppi nati di recente, "Sei di Alcamo se..." ha volutamente deciso di non fare alcun riferimento a fatti politici, religiosi o quant'altro possa sfociare in prese di posizione e quindi discussioni polemiche che non si addicono allo spirito per il quale è stato creato il gruppo.

L’incontro si è svolto in Piazza Ciullo, dove gli amministratori, hanno creato dei punti di raccolta e, dopo una breve sosta il gruppo si è mosso attraversando corso sei aprile per arrivare al Caffè Nannini, dove si sono vissuti momenti di condivisione tra gli iscritti che hanno preso parte al corteo.

Letto 1806 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Stefano ha detto:

    Bel gruppo certamente se non fosse x il fatto che ti buttano fuori e senza nessuna spiegazione se la pensi un attimino diversamente, a me e’ capitato.

  2. Stella ha detto:

    non accetto le parole di Stefano, il gruppo non accoglie solamente argomenti non consoni alle regole imposte

  3. Benedetto ha detto:

    Stefano di Gaetano? Il gusto istbutik? se si…..senza nessuna spiegazione? Ok bene! Si commenta da solo!

  4. Stefano ha detto:

    Ecco la prova , come il diavolo e l’acqua santa, vedete come si scatenano gli amministratori alla prima critica, almeno da qui non mi potete cacciare

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>