Castellammare: arrestato palermitano autore di una rapina in banca

Pubblicato: lunedì, 22 luglio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Arrestato dai Carabinieri di Castellammare un incensurato palermitano. Si tratta di Andrea Madonia, 21 anni, che il 9 ottobre del 2012, insieme ad un complice aveva organizzato una rapina nella filiale della Banca di Credito Siciliano in via Francesco Crispi.

Dalle immagini acquisite dall'impianto di videosorveglianza, si sono chiarite le dinamiche della rapina.

Nel corso delle indagini i militari dell'Stazione dei Carabinieri di Castellammare guidati dal Maresciallo Luigi Gargaro, intervenuti sul luogo, prelevarono alcune impronte digitali ed altre tracce ritenute utili per la comparazione del DNA, inviandole al RIS di Messina per ulteriori accertamenti.

Lo scorso giugno i Carabinieri della Compagnia di Alcamo, contribuirono alla fase evolutiva delle indagini, quando la Polizia della Squadra Mobile di Palermo, fermò Melodia insieme ad altri soggetti pregiudicati, sottoponendolo a rilievi foto-segnaletici per accertare l'identità dello stesso.

Tale misura, ha consentito la comparazione tra una delle impronte digitali raccolte all'epoca dei fatti sul bancone della cassa, lasciata da uno dei rapinatori che con un salto era balzato al di là dello stesso per aggredire uno degli impiegati, e quelle di Madonia, che una volta sottoposto a rilievi identificativi, sono entrate automaticamente a far parte della banca dati nazionali. Dopo un ulteriore accertamento, avuto dal riconoscimento di un fascicolo fotografico da parte delle vittime e dei testimoni presenti durante la rapina, il ragazzo è stato identificato senza alcun margine di dubbio, come uno degli autori del furto e sulla base degli elementi investigativi raccolti, il Gip Lucia Fontana ha emesso la richiesta della misura cautelare ai danni del palermitano, sottoponendolo agli arresti domiciliari.

Letto 1441 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>