Caldarella dall’opposizione appoggia Bonventre invitando i cittadini ad abbassare i toni

Pubblicato: venerdì, 19 luglio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Il Consigliere Comunale Ignazio Caldarella, in una situazione amministrativa più che mai incresciosa, appoggia Il Sindaco Bonventre, esortando la cittadinanza ad abbassare i toni nelle polemiche sollevate negli ultimi giorni.

"Quello che si agita in questo momento storico nei confronti del Sindaco Sebastiano Bonventere, da parte dei suoi oppositori è un polverone, esclusivamente di natura politica. Anch'io, essendo collocato all'opposizione, per partito preso, dovrei sostenere di supportare quanti vogliono le sue dimissioni, ma la mia coscienza di uomo mi spinge a spiegare delle parole in sua difesa. Per cui io, non chiederò le sue dimissioni, anzi invito quanti lo contrastano ad abbassare i toni della polemica e ai cittadini di sostenerlo. Oggi la Città di Alcamo ha a capo dell'Amministrazione una persona per bene, dotata di sani principi morali, sociali e legali che attua quotidianamente, nel rispetto della persona umana, soprattutto dei più deboli nel gestire la cosa pubblica con saggezza, nel rispetto delle leggi e in presenza di poche disponibilità economiche a causa dello sforamento del Patto di Stabilità da Lui ereditato. Le vicende processuali di questi mesi, hanno dimostrato che Egli, è del tutto estraneo ad ogni fatto contestato a terzi. Pertanto, non può essere chiamato a rispondere di comportamenti altrui. Alla luce di quanto sopraddetto, invito il Sindaco Bonventre a non rassegnare le dimissioni e a tutte le forze politiche sane, di continuare a sostenerlo per l'interesse dei cittadini e della Città di Alcamo".

Letto 631 volte.
7 Commenti
Dì la tua
  1. Il Cittadino Vigile ha detto:

    …non capisco cosa vuole il consiglieri Ignazio Caldarella ?
    …Vuole mettere il bavaglio ai cittadini ???

  2. cittadino ha detto:

    queata si chiama ONESTA INTELLETUALE .

  3. Renzo ha detto:

    Bravo Ignazio!!
    Salvaguardare il gettone di presenza dei consiglieri è un atto di civiltà.
    Siamo con te.

  4. sparta ha detto:

    Duro fare campagna elettorale di questi tempi. Vero?
    E soprattutto dopo una legislatura (di 5 anni) passata fuori.
    Fate i bagagli e andatevene dalla Sicilia. In questo ventennio abbiamo perso ospedale, credibilità, lavoro e dignità.

  5. Antonio ha detto:

    Sig. Caldarella perchè lei e qualche suo collega non ammettete che volete il Sindaco in carica per non perdere il vostro posto di lavoro che avete conquistato alle elezioni scorse. Avete paura delle urne perchè sapete di avere fallito e preso in giro la povera gente che credeva in voi. Uomini si nasce non si ci diventa!

  6. alcamonondorme ha detto:

    ‘GNA ZZI NO….questa volta mi sa che non c’e’ trippa…A LA CASA!!!!

  7. Vito ha detto:

    forse qualcuno scambia L’ONESTA INTELLETTUALE per la paste con le patate che per carità sempre buonissima è e resterà…..

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>