Voci e verità sulle presunte dimissioni di Bonventre

Pubblicato: lunedì, 15 luglio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO- Dopo le notizie venute fuori dall'indagine che vede coinvolto l'ex Senatore Nino Papania, il ciclone delle conseguenze si abbatte come una furia sull'amministrazione alcamese. Le richieste di dimissioni non sono, di certo  mancate in questi giorni. Le stesse dichiarazioni di Bonventre riguardo la sua estraneità ai fatti, circolano, da sabato scorso sul web attraverso una presunta lettera del Sindaco in cui si spiegavano le motivazioni dell' abbandono del posto di primo cittadino.

Bonventre spiega di non voler confondersi tra i nomi di chi ha praticato atteggiamenti evidentemente "contrari alla regolarità di qualsivoglia competizione elettorale".  In attesa di ufficialità, oggi, anche il Vice- Sindaco, Gino Paglino, ha dato conferma  di questa notizia.

Intanto in città i vari gruppi e movimenti politici mormorano e attendono soltanto l'ufficializzazione, mentre altri continuano a smentire ancora la notizia.

Letto 492 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Nino Papania ha detto:

    Indagine a carico di diversi soggetti accusati a vario titolo di estorsione,minacce, nei confronti di Papania,persona offesa. Prego rettificare. Nino Papania.

    • Cristian Messana ha detto:

      “Papania – scrive sempre il Sostituto Procuratore Rosanna Penna – era tutt’altro che estraneo…”

  2. Pinuzzu ha detto:

    Non mollare lei e una persona x bene abbiamo fiduccia in lei

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>