Il lancio del telefonino approda ad Erice

Pubblicato: mercoledì, 10 luglio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
ERICE- Uno sport strano e particolare che approda anche ad Erice. Si  tratta del lancio del telefonino che quest'anno farà la sua quarta tappa della V edizione del Campionato Nazionale del  domenica 14 luglio 2013 sul lungomare di Erice, sulla spiaggia di San Giuliano con il patrocinio gratuito del Comune di Erice e la collaborazione di aziende del territorio. Il lancio del telefonino, un vero e proprio “evento-mania”, è stato importato dalla Finlandia dall’imprenditore comasco
Massimo Galeazzi che nel 2009 lo ha brevettato in Italia e in Europa.
Le attività inizieranno alle ore 11.00 fino alle ore 19.30. L’obiettivo sarà quello di lanciare il telefonino il più lontano possibile, requisito fondamentale per vincere. Verranno dati in premio ai vincitori tablet e smartphone di ultima generazione offerti da un’azienda di telefonia del territorio di Trapani, che compie 20 anni di attività (ONOFF). Il record da battere è di 71 metri e 11 cm raggiunto da Francesco Faraglia, 34 anni, informatico di Rieti.
Alla gara possono partecipare due categorie: Junior (ragazzi e ragazze dai 13 ai 20 anni) e Senior (Uomini e donne dai 21 anni in su). Si avrà a disposizione  un solo lancio, con una rincorsa libera nella corsia delimitata e tiro entro la linea di demarcazione. I telefonini, forniti dall’organizzazione dell’evento, saranno tutti uguali del peso di 66 grammi. Il lancio può essere effettuato con qualsiasi tecnica, ma solo con le braccia. Il punteggio verrà calcolato con la telemetria, utilizzando l’apparecchiatura elettronica Tele Laser.
Per ulteriori informazioni e contatti visita il sito www.lanciodeltelefonino.it o la pagina Facebook www.facebook.com/ pages/Lancio-del-telefonino/388019121251213?fref=ts (metti Mi PIACE nella pagina).
Letto 268 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>