Braccio di Ferro Provincia, Comune e ditta per la ripertura della della S.P. 47

Pubblicato: mercoledì, 26 giugno 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO- Continua la querelle tra Provincia e Comune in merito alla riapertura della S.P. 47. Ormai chiusa da mesi, la strada rappresenta un'importante arteria per il traffico veicolare verso Alcamo , la sua zona balneare e Castellammare. Durante l'ultimo incontro in Prefettura il Comune di Alcamo, nella persona del Sindaco, ha ribadito le sue intenzioni a riaprire la strada, nonostante ancora non sia stato raggiunto un vero e proprio accordo tra ditta e Provincia. La ditta che aveva vinto la gara d'appalto aspetta ancora il via della Provincia per poter concludere i lavori, bloccati momentaneamente dallo stallo in cui quest'ultima si trova a seguito della riorganizzazione dell'assetto amministrativo territoriale. Nonostante ciò, Bonventre, si è detto disponibile a riaprire la strada entro fine giungno assumendosene pienamente la responsabilità.

Letto 419 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Impresa Alcamese ha detto:

    Se fossi io quell’impresa mi incatenerei alle recinzioni per non far riaprire quella strada, prima pagatemi. Quell’impresa potrebbe fallire se non viene pagata, ci pensate? Cosi invece qualcuno si sta interessando alla questione. Io sono solidale con l’impresa, anche se ogni giorno faccio quattro volte quel tragitto e mi sorbisco il disagio.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>