Ventenne in manette per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Pubblicato: giovedì, 20 giugno 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PARTINICO. Nel pomeriggio dello scorso lunedì i Carabinieri di Partinico hanno arrestato Antonio Tola, operaio di vent'anni, per detenzione e spaccio di stupefacenti.

I militari, dopo aver notato dei movimenti sospetti nei pressi di una salagiochi, hanno deciso di seguire il ragazzo che insieme ad altri due individui si stava recando in un magazzino. Dopo aver fatto irruzione nell'edificio, i Carabinieri hanno rinvenuto circa 500 g di marijuana all'interno di una busta e separatamente, 44 involucri di carta contenenti dosi confezionate della stesasa sostanza, destinati alla vendita. Inoltre, sono stati recuperati nella medesima struttura due bilancini di precisione e materiale utile per il confezionamento delle dosi di droga.

I Carabinieri hanno dunque proceduto al sequestro delle sostanze stupefacenti, per poter procedere poi alle successive analisi di laboratorio, mentre il ragazzo è stato tratto in arresto e scortato presso la casa circondariale Ucciardone di Palermo su disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Letto 670 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>