Giuseppe Buscemi, orgoglio alcamese a Parigi

Pubblicato: giovedì, 30 maggio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ENNA. Ottimi risultati al TIM per l'alcamese Giuseppe Buscemi, chitarrista emergente di soli 20 anni, che col suo talento ha aperto le porte per i quarti di finale della gara, che si terranno nel luglio 2014 a Parigi.

Il TIM (torneo Internazionale di Musica), organizzato dalla Mousike-scuola di musica e agenzia di spettacoli di Enna, ha selezionato tantissimi nuovi talenti nelle categorie di musica da camera, musica corale, musica leggera, chitarra, fiati, pianoforte. La giuria è stata presieduta dal direttore del conservatorio di Caltanissetta G. Buttigè e composta dai maestri L. Fait, critico musicale RAI e direttore artistico del TIM, Giovanna Fussone, insegnante presso il Liceo Musicale di Enna e direttore artistico della cooperativa Mousikè, R. Randazzo, docente del conservatorio di Palermo e Loredana Vernuccio docente del Liceo Musicale di Modica. Dopo aver ascoltato un folto gruppo di partecipanti la giuria ha promosso alla fase successiva delle selezioni solo  due concorrenti: il chitarrista Giuseppe Buscemi di Alcamo, 20 anni e la cantautrice diciottenne Eleonora Magdalena Casaro di Villarosa (EN).I giurati riferiscono un alto livello di preparazione tra i candidati, ma l'importanza internazionale del concorso condiziona la scelta di soli veri talenti. Grande soddisfazione da parte della giuria nel sapere rappresentata da due isolani la nostra terra. Altrettanta soddisfazione per gli alcamesi che avranno un nome che risuona a Parigi, luogo nel quale si svolgeranno i quarti di finale nel 2014, avendo il concorso cadenza biennale.

Letto 1310 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>