Alcamo, “Nati per leggere”

Pubblicato: giovedì, 30 maggio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Lo scorso 29 Maggio si è svolto, presso il Collegio dei Gesuiti di Alcamo, il seminario “Il posto delle storie. Che cosa, come e perché leggere ad alta voce” tenuto dalla Dott.ssa Silvana Alberti, esperta di laboratori di lettura per l’infanzia e di tecniche di lettura ad alta voce. All’incontro, svoltosi dalle ore 9.30 alle ore 13.00, hanno preso parte operatori di biblioteca, insegnanti di scuola dell’asilo nido, genitori e lettori volontari. Tale seminario si inserisce tra le iniziative portate avanti da “Nati per leggere”, progetto che dal 1999 promuove  la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni. La Dott.ssa Alberti ha spiegato l’importanza della lettura ad alta voce, come leggere e cosa leggere ai bambini. L’esperta ha sottolineato come leggere con e per gli altri permetta di riscoprire il piacere della lettura. E’ stata, inoltre, descritta la differenza tra libro illustrato ed albo; nel primo caso le figure  presenti nel volume sono sparse, pertanto rappresentano solo parzialmente la storia, invece l’albo contiene immagini che narrano l’intero racconto. L’atto della lettura è fondamentale per i bambini in quanto permette di ampliare il loro lessico. La Dott.ssa Alberti ha anche sottolineato l’importanza della voce poiché il racconto orale suscita e favorisce lo sviluppo dell’immaginazione.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.00 fino alle ore 17.00, presso la Biblioteca Multimediale “San Giacomo de Spada” di Alcamo, si è tenuto il laboratorio di lettura con i bambini della scuola dell’infanzia. La Dott.ssa Alberti ha letto loro alcune storie suscitando l’interesse dei partecipanti. L’incontro pomeridiano ha mostrato concretamente la metodologia da mettere in atto in occasione di una lettura di gruppo ad alta voce.
Letto 460 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>