Alcamo: associazioni di volontari monitoreranno la corretta differenziazione dei rifiuti

Pubblicato: sabato, 18 maggio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Le Associazioni con i loro volontari faranno da supporto alla Polizia Municipale per monitorare la corretta differenziazione dei rifiuti. Questo quanto predisposto dall'Ato Tp1 “Terra dei Fenici” su richiesta del Comune di Alcamo che, per agevolare il giusto conferimento dei rifiuti in città, anche in vista della stagione estiva, ha previsto l'inserimento di alcune unità di volontari che a partire dai prossimi giorni affiancherà le autorità competenti nell'azione di monitoraggio e segnalazione di eventuali infrazioni nell'attività di conferimento dei rifiuti differenziati da parte della cittadinanza.

“Una misura necessaria – affermano Antonio Provenzano e Francesco Tumbarello, Liquidatori Ato Tp1 “Terra dei Fenici” - al fine di evitare l'abbandono indiscriminato dei rifiuti e l'errata differenziazione. E' importante che la raccolta differenziata porta a porta produca risultati efficaci – proseguono i Liquidatori – per diminuire l'impatto ambientale provocato dai rifiuti non riciclabili e per ammortizzare i costi di smaltimento dei rifiuti, pertanto abbiamo bisogno di una seria collaborazione da parte dei cittadini alcamesi, ricordando che il mancato rispetto delle norme comporterà sanzioni amministrative”.

Le Associazioni di volontariato che fossero interessate a partecipare al servizio di controllo ambientale a supporto del locale Comando di Polizia Municipale di Alcamo, possono inviare il proprio curriculum all'indirizzo di posta elettronica presente sul sitowww.atotp1terradeifenici.com nonché registrarsi presso l'albo dei fornitori previsto all'interno dello stesso sito internet entro e non oltre il prossimo 26 Maggio.

Letto 475 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>