Una partita che può valere la serie B

Pubblicato: sabato, 11 maggio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Sarà una gara decisiva, per la società calcistica trapanese, quella di domani presso lo stadio Giovanni Zini di Cremona. Una gara storica per il tecnico Boscaglia e tutta la società granata che può determinare la promozione in serie B della sua squadra. Oggi sono uscite le dichiarazioni del centrocapista del Trapani Calcio Cristian Caccetta sulle sue condizioni:  "Sto bene; gli esami hanno riscontrato una piccola frattura sotto lo zigomo, ma ora grazie ad una maschera protettiva è tutto risolto, e per Domenica non dovrebbero esserci problemi".

Il centrocampista spiega anche lo stato della squadra e la forte apprensione per la partita di domani. "Vogliamo portare a termine - commenta Caccetta - nel migliore dei modi ciò che abbiamo fatto in questa stagione: prepareremo la partita con la serenità di sempre; siamo consapevoli che sarà “la” partita e per affrontarla al meglio bisognerà essere concentrati dal primo al novantesimo minuto anche perché di fronte ci troveremo una Cremonese che coltiva ancora qualche possibilità di entrare ai play off, e proprio come la Reggiana, cercherà di non farci giocare ma noi dovremo essere bravi ad arginare il loro gioco per imporre il nostro. Il mister, il direttore e tutta la società hanno deciso che per dare la giusta carica sia stato più opportuno prepararsi lontano da Trapani - conclude Caccetta. E’ normale che ci manchino i tifosi che durante questa stagione ci sono stati sempre vicini ad ogni allenamento e per tutto il campionato"

Letto 885 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>