Papania replica su Alqamah.it

Pubblicato: mercoledì, 8 maggio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Antonio Papania, fa alcune precisazioni circa la notizia riguardante la sua condanna di risarcimento, riportata su Alqamah.it.

"Poiche’ siete così solerti a pubblicare notizie copiandole integralmente,abbiate la cortesia di pubblicare le seguenti precisazioni: ho ricoperto il ruolo di assessore regionale dal 1998 al 2000. Ho patteggiato abuso di ufficio non patrimoniale e pagato pena pecuniaria di 3078 euro. Il patteggiamento e’ avvenuto in sede di indagini preliminari e quindi non vi sono iter processuali che mi riguardano. Ho ottenuto,nel 2007, decreto di estinzione del reato e pertanto il casellario giudiziale e’ nullo. Riguardo la sentenza della corte dei conti, acquisita la comunicazione ufficiale, presentero’ ricorso".

Meditate gente, meditate!

Letto 2636 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Mario Settipani ha detto:

    Ha patteggiato abuso di ufficio…..e non se ne vergogna !!!

    Bella faccia tosta.

  2. elio cordero ha detto:

    Grande disappunto ha creato la notizia in “farfallina” e gente analoga ….”gestione truffaldina dei posti di lavoro”… ED ANCORA HA IL CORAGGIO DI REPLICARE; …. ma finiscila e va’ curcati a chi lu po fare.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>