Papania condannato a risarcire 16 mila euro alla Regione

Pubblicato: mercoledì, 8 maggio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO. Duro colpo per l'ormai ex senatore Papania, che è stato condannato dalla Corte dei Conti di Palermo a risarcire la Regione Siciliana di sedici mila euro per il danno d'immagine procurato nel 2005, quando ricopriva l'incarico di assessore regionale al lavoro, dall'inchiesta su voto di scambio e racket dei posti di lavoro.

Dunque confermata in primo grado la sentenza: "Le prove acquisite al giudizio, sia autonomamente da parte del procuratore agente, ma soprattutto durante l'iter processuale svoltosi in sede penale, non lascia adito a dubbi circa la responsabilità dell'appellante nella gestione truffaldina dei posti di lavoro da assegnare ai cantieri di lavoro denominati Emergenza Palermo". E' quanto scrivono i magistrati sulla condanna.

Sempre nell'ambito della stessa vicenda, Papania ha patteggiato una pena di due mesi e venti giorni di reclusione per abuso d'ufficio.

Letto 382 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. giacomo ha detto:

    Mi dispiace che tutte le talpe escano dai loro buchi per sputare sentenze. Intanto è una sentenza di primo grado ed è notorio che l’ 80% delle sentenze di primo grado vengano ribaltate in secondo grado e poi avete controllato se anche i vostri genitori, fratelli, zii ed altri hanno frequentato la segreteria del Senatore? La vergogna non è di chi se ha sbagliato è giusto che paghi ma di chi ha, in caso affermativo, richiesto favori ed agevolazioni, di chi si è prostituito. Pur non essendo mai stato vicino al Senatore, aspetto con serenità la sentenza definitiva. Vi ricordo che in questi mesi abbiamo scoperto che un certo alcamese di nome GULLOTTA è risultato innocente dopo 22 anni di carcere, dopo una sentenza definitiva. Forse voi siete giustizialisti, io sono garantista e vi posso dire che ad essere giustizialista si commettono degli errori, ad essere garantista no.

    • Il cittadino che si è rotto il.... ha detto:

      Giacomo, credo che non ci sarà alcun appello perchè Papania ha chiesto e ottenuto il patteggiamento. Pertanto il giudizio è definitivo.

  2. michele ha detto:

    Può darsi, ma il ragionamento rimane. Alcamo annovera tra i suoi abitanti molte persone che godono quando una persona ha qualche problematicità e strisciano ai loro piedi quando questa è in auge. Impariamo a riflettere e comprendiamo le situazioni, aiuteremo a crescere e non a demolire.

  3. Vincenzo ha detto:

    Giacomo va curcati

    ………………

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>