Di Franco ospite a Spoleto a Colori – (foto)

Pubblicato: lunedì, 6 maggio 2013
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

Dal 24 Aprile al 1 maggio 2013 Enzo Di Franco, noto pittore alcamese, ha esposto i suoi lavori a Spoleto, durante la manifestazione "Spoleto a Colori", sette giorni all’insegna dell’arte di strada, della performance art, del teatro, della musica, della danza e della fotografia.

I suoi quadri hanno trovato collocazione in ben quattro punti della città: in un ristorante e in un caffè letterario le raccolte più importanti e in due collettive.

Più di 20 quadri dell'artista alcamese che raccontano i costumi e i paesaggi siciliani, soprattutto nel ciclo di quadri che descrive la mattanza, ma anche la narrazione delle tradizioni umbre e toscana, attraverso i quadri raffiguranti gli sbandieratori.

Unico artista siciliano presente alla manifestazione, si è fatto pertanto portavoce della nostra cultura: "Ho portato un pò di Sicilia a Spoleto - afferma Di Franco - e anche se ho raccontato molto delle tradizioni di Favignana, non ho potuto fare a meno di parlare anche della mia città".

Ma l'esperienza a Spoleto di Di Franco non finisce qui. I suoi quadri resteranno in esposizione fino ad un'altra manifestazione: il "Festival dei 2 Mondi". Importantissimo evento giunto ormai alla sua 55esima edizione, fondato del maestro compositore Gian Carlo Menotti, che si svolgerà a Spoleto dal 28 Giugno al 14 Luglio prossimi. La manifestazione per molti anni è rimasta nel suo genere l'unica in Italia e ad oggi, a livello nazionale ed europeo, rappresenta uno dei più importanti eventi culturali. Caratteristica della manifestazione è l'originalità, l'inusualità e talvolta l'esclusività degli spettacoli proposti infatti, da sempre, ha cercato di proporre novità e spettacoli all'avanguardia ma anche di rispettare la tradizione classica. Inoltre, i numerosi spazi e scorci architettonici, che la città di Spoleto presenta, contribuiscono a creare un dualismo tra arte antica ed arte contemporanea unico nel suo genere.

Letto 2302 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>