A Trapani la “La carovana del gusto siciliano & Miarp preview”

Pubblicato: venerdì, 3 maggio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI - Terzo giorno della manifestazione enogastronomica “La carovana del gusto siciliano & Miarp preview”, cominciata il 1 maggio e che si concluderà domenica 5 maggio.

Dopo aver trattato di cucina vegetariana e delle nuove frontiere del vino siciliano, oggi l'evento prosegue con la presentazione del volume “Viaggio in sicilia. I luoghi del turismo responsabile di Addiopizzo” di Pico Di Trapani e di “ Metti un celiaco a cena” di Stefania Oliveri. Subito dopo, alle 18:30, appuntamento con il “Taglio della Cassata Siciliana più Grande del Mondo, Guinness World Records” realizzata dalla CSC Sviluppo per Paceco e dell’ASPEC. Parteciperanno all’evento, il Maestro Nicola Fiasconaro, l’Armatore Timoniere Massimo Barranco - Team Italia RC44 Sailing Team e l’Amministartore della Ricocrem S.r.l. Sig. Ettore Cozzo. Ospiti tutto lo staff de RC44 Trapani Cup. Durante la serata ci saranno degustazioni di prelibatezze siciliane, preparate dall’ASPEC capeggiata dal maestro pasticciere Nino Mineo . Tra queste, solo a titolo esemplificativo: la pasta col pesto alla trapanese con aglio rosso di Nubia; la pasta con le sarde al forno; la pasta alla norma; il timballo di pasta alla palermitana; i bucatini con il tonno; lo sfincione alla palermitana; panelle, croquettes e cazzilli; panini con salsiccia; arancine; pizzette; e, poi, cannoli, graffe, spincie, cassatelle, dolcetti e genovesi ericini.

Sabato 4 maggio, questa quarta giornata s’aprirà, alle ore 20.00, con un evento Sportivo “Una Medaglia per lo Sport”. Presenterà la serata Fabio Rinaldo. Alle ore 21.00, invece, "La musica capoverdiana di “Jerusa barros trio” in Concerto" concluderà la giornata.

Domenica 5 maggio alle ore 20,  in Piazza Mercato del Pesce,  per concludere l’evento, la 2° edizione dello Sweet Music Fest, il Concorso canoro per bambini e ragazzi diretto da Paolo Navarra. Durante la serata, impreziosirà l’evento, l’esibizione della scuola di danza DESTINATION DANCE di Francesca – Marsala.

«Il cibo non è solo un mezzo per nutrire il corpo e deliziare il palato, ma anche e soprattutto un’occasione per far bene alla società ed educare la coscienza difendendo la biodiversità; in particolare, la biodiversità umana». Nelle parole di Filippo Peralta, imprenditore e anima della manifestazione di cultura, gusto, sport e identità, uno dei messaggi più forti tra i tanti emersi da questa edizione de “La carovana del gusto siciliano & Miarp preview”.
Letto 441 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>