Buona sera, come la semplicità può cambiare il Mondo

Pubblicato: martedì, 23 aprile 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

In tanti, anche tra i cattolici, dopo la morte di Papa Wojtyla, erano diventati molto critici sull’operato della Chiesa, infatti diventavano sempre più dure le critiche al suo successore, Papa Ratzinger, anche se queste critiche molte volte risultavano esagerate e spesso ingiuste, ma comunque rappresentavano il malumore di buona parte del mondo cattolico, che non poteva non essere critico nei confronti degli scandali dei preti pedofili e di quelli collegati a fattori finanziari-economici. Con le dimissioni di Ratzinger e con l’elezione di Papa Francesco il clima è totalmente cambiato, infatti in molti sono ritornati ad essere attratti da una Chiesa che sembra abbracciare due principi: umiltà e concretezza, cioé due caratteristiche che sembrano i cardini del pensiero di Papa Francesco, il quale, da bravo gesuita, aggiunge altri due elementi importanti: ottima comunicazione e fine intelletto. Il mondo cattolico sembra riprendere vigore grazie alle parole e ai comportamenti di Papa Francesco, più uomo tra gli uomini che rappresentate di un potere che guarda dall’alto verso il basso i propri fratelli.

Le cose che hanno colpito di più di Papa Francesco:

1)      Quel buona sera affacciandosi dopo essere stato eletto;

2)      Il rivolgersi a tutti, anche ai non credenti, sottolineando il rispetto per le idee altrui;

3)      Le parole concilianti nei confronti delle altre religioni;

4)      Il voler il contatto diretto con i fedeli;

5)  Sbloccata la causa di beatificazione di monsignor Oscar Arnulfo Romero, l'arcivescovo di San Salvador che ha lottato contro la dittatura "fascista" che governava il suo paese. Esponente di spicco della Religione della Liberazione, non certamente ben vista dalle gerarchie ecclesiastiche perché considerata vicina a posizioni socialiste.

Questi sono solo pochi esempi di quanto questo Papa abbia cambiato in pochissimo tempo la linea “politica” della Chiesa e creato intorno a se un movimento spontaneo, di credenti e non, che sembra delineare, per la Chiesa, un futuro più roseo.
Letto 378 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>