Apprezzata la commedia “Ma è amuri o brodu di ciciri?”

Pubblicato: martedì, 23 aprile 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Straordinario successo di pubblico per le due serate teatrali proposte dall'associazione culturale alcamese Exaequo, che ha portato in scena la brillante commedia di Alfio Bonanno dal titolo "Ma è amuri o brodu di ciciri?". Molto soddisfatta la regista e attrice Maria Artale, che ha guidato il gruppo nelle tre serate proposte al pubblico tra Corleone (23 Marzo) e Alcamo (20 e 21 Aprile). L'associazione, da diversi anni impegnata tra teatro e spettacoli culturali, ha portato in scena le diverse forme dell'amore con l'intento di accompagnare alle risate qualche riflessione. "Gli applausi e le risate del pubblico sono senza dubbio la migliore gratificazione che l'associazione potesse chiedere. Il merito va sicuramente allo spirito di collaborazione e alla serenità che contraddistingue il gruppo"- ha affermato la regista. Conclude infatti: "Il nome stesso dell'associazione, Exaequo, richiama la volontà di uguaglianza tra tutti i membri. Dal protagonista alla suggeritrice." L'associazione ha curato tutti i dettagli dello spettacolo non lasciando nulla al caso, nè i costumi nè la splendida scenografia. Per il futuro si propongono di continuare a proporre spunti di riflessione al proprio pubblico ma nessuna indiscrezione su ciò che porteranno in scena prossimamente.

Letto 747 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>