MODi presenta “Piccoli lettori crescono”

Pubblicato: venerdì, 12 aprile 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Questa sera alle ore 19:00, presso il Caffè Letterario - Libreria Mondadori in Piazza Ciullo l'Associazione MODi presenterà l'iniziativa "Piccoli lettori crescono".

L’Associazione MODi (Movimento Opinioni Differenti) ha aderito all'iniziativa nazionale "Il Maggio dei libri 2013", organizzata anche quest’anno dal “Centro per il libro e la lettura” che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

MODi realizzerà il suo intervento ad Alcamo a favore dei lettori più giovani con l'iniziativa “Piccoli Lettori Crescono”. Si tratta di una raccolta di “Buone Azioni” (una somma) da destinare all’acquisto di libri per bambini e ragazzi da consegnare alla Biblioteca Multimediale del Comune di Alcamo. La scelta di destinare la donazione proprio alla biblioteca multimediale è stata fatta poichè, anche a causa dei pochissimi finanziamenti che il Comune concede a questa istituzione culturale, che ha tra i suoi maggiori fruitori proprio i bambini e i giovanissimi, manca ancora al suo interno una sezione di libri per bambini di età inferiore ai 6 anni. "La nostra iniziativa da questo punto di vista assurge a valore civico in quanto rappresenta uno stimolo nei confronti dell’Amministrazione Comunale a fare di più per favorire la lettura tra i più piccoli" si legge nel comunicato.

"Pensiamo che la cultura non debba soffrire o essere soffocata a causa della crisi economica. E' indispensabile, quindi, che i bambini e i ragazzi, su indicazione dei genitori e degli insegnanti, possano trovare a costo zero presso la Biblioteca quegli strumenti per nutrire la mente e l’anima, come sono appunto i libri. Dopo questa Raccolta Fondi per l’acquisto di nuovi libri, che speriamo riceva la giusta accoglienza, sarà impegno di MODi intraprendere eventuali altre iniziative per far sì che bambini, ragazzi e genitori possano essere facilitati e stimolati a fruire del servizio biblioteca."

La raccolta fondi si concluderà a fine maggio con la consegna dei libri alla Biblioteca Multimediale.

Oltre a questo, MODi ha già in cantiere altre attività, tra cui un incontro sul tema della cultura come lotta alla mafia e all’illegalità ancora diffusa con la partecipazioni di autori, giornalisti, vittime di mafia ed esponenti delle Forze dell’Ordine e un  altro incontro  sulla storia urbanistica e su alcuni beni artistici della nostra città.

Letto 320 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>