Gucciardi chiarisca i suoi rapporti con Torrente

Pubblicato: martedì, 9 aprile 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Giacomo Tranchida ha chiesto dei chiarimenti per quanto riguarda i rapporti che intercorrono tra Pd e Vito Torrente, ex assessore che è stato inquisito per eventuali infiltrazioni mafiose. Torrente sarebbe considerato vicino a Giammarinaro, noto ex deputato regionale di Salemi.

Il sindaco di Erice ha dichiarato che si sarebbe rivolto anche al Pd nazionale per ottenere chiarimenti, ma intanto le prime risposte sono arrivate dal locale. Dario Safina, presidente del partito in provincia di Trapani, ha dichiarato di non conoscerlo e di poter assicurare che non è iscritto al suo partito. Altre risposte sono arrivate da Baldo Gucciardi e Pamela Orrù, rispettivamente deputato regionale e senatrice della repubblica, i quali hanno rassicurato Tranchida che non esista nessun collegamento tra il partito democratico trapanese e l'ex assessore Torrente.

Intanto, dati alla mano, la Orrù a Mazara del Vallo, città di origine di Torrente, ha ottenuto 750 voti alle primarie del Pd, e 800 voti sono andati all'ex senatore alcamese Nino Papania. Gucciardi, invece, che durante le regionali del 2008 aveva ottenuto circa 500 voti a Mazara, nell'ultima tornata ne ha conquistati ben 1600. Da questi dati probabilmente i dubbi di Tranchida.

Letto 638 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>