Lombardino (PD): “L’On. Milazzo una miracolata della politica”

Pubblicato: lunedì, 8 aprile 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

SANTA NINFA - Immediata la risposta del segretario PD di Santa Ninfa, Giuseppe Lombardino, in merito alle dichiarazioni provocatorie dell'On. Antonella Milazzo che ha bollato come "arbitraria" la candidatura a Sindaco di Santa Ninfa del segretario cittadino.

"E' intollerabile - sostiene Antonella Milazzo nella nota stampa - aver appreso a mezzo stampa dell’arbitraria candidatura a Sindaco dello stesso, senza alcun pronunciamento dell’organismo locale, all’interno del quale era emersa a gran voce una forte richiesta di rinnovamento sostenuta, tra gli altri, dal Sindaco uscente ricandidabile".

L'On. Antonella Milazzo, eletta nel listino di Crocetta con circa 150 voti preferenza, è vicina alle posizioni dell'ex-segretario del PD trapanese, Baldassare Gucciardi. Infatti, la candidatura di Lombardino, decisa dalla base e dai militanti della città, sembra essere mal digerita dalla classe dirigente del PD legata all'On. Gucciardi.

Di arbitraria - replica Lombardino  - c’è solo la ricostruzione parziale della Milazzo, definita “una miracolata della politica”. Su mia richiesta - continua Lombardino - il coordinamento del PD ha avviato un confronto sull’opportunità di tenere le primarie per scegliere il candidato-sindaco della coalizione. Il sindaco uscente avrebbe potuto candidarsi pur esso. Ma lo stesso ha deciso di dire “no” ad un percorso compiutamente democratico. Preso atto dell’impossibilità di tenere le primarie un gruppo nutritissimo di assessori, consiglieri comunali, dirigenti, militanti del circolo del PD mi ha chiesto di mettere la mia esperienza di buon governo al servizio della comunità. E a loro si sono aggiunti anche gli alleati storici del PD".

In democrazia - conclude il candidato a Sindaco Lombardino- sono i voti a contare e che allo stesso, eletto sindaco in due occasioni con percentuali altissime, non sono mai mancati. Diversamente dalla Milazzo che può oggi fregiarsi del titolo di “onorevole” per il solo fatto di essere una “nominata”.

Letto 337 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>