Caldarella nominato nuovo componente della terza commissione

Pubblicato: sabato, 6 aprile 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO -  A seguito delle dimissioni del Consigliere Calvaruso dalla III commissione Lavori Pubblici e Urbanistica e Pianificazione del Territorio, dimissioni, come da lui dichiarato, legate ad una inconciliabilità con gli impegni professionali, si sono svolte giovedì sera le votazioni per la sua sostituzione.

Inizialmente nessun consigliere aveva avanzato la sua candidatura, salvo poi la disponibilità data da Ignazio Caldarella. La votazione ha avuto come esito il passaggio di Caldarella alla III commissione (13 voti per lui, 12 per Pirrone) e l'assegnazione d'ufficio alla II Commissione Bilancio, Programmazione, Finanze, Patrimonio, Contenzioso e Affari Legali di Calvaruso.

Letto 399 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Antonio F. ha detto:

    Ma funziona come per l’elezione del Papa dove i cardinali aspettano l’ispirazione divina? o la collocazione in una o l’altra commissione rappresenta solo l’uomo fidato al posto giusto?
    E Calvaruso perchè si sarà dimesso dalla terza commissione?
    Troppe domande che non meritano la risposta ma sicuramente esiste qualcuno bene informato che si guarda bene dall’esternare le giuste risposte anche se di tanto in tanto si assiste allo scioglimento di qualche “congregazione”.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>