Arrestato il fuggitivo di Trapani

Pubblicato: giovedì, 4 aprile 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. Nella notte di ieri i carabinieri di Trapani hanno tratto in arresto tale Massimo Sanna, trentenne trapanese ben noto alle forze dell'ordine per un passato di scorrerie di ogni tipo. L'accusa è di furto, risalente ad alcuni mesi fa, quando il giovane si era introdotto presso l'ASP di trapani, alla cittadella della salute, dove aveva sottratto un televisore al plasma di notevole valore. Le attività investigative avevano portato all'identificazione del soggetto sopraindicato e adesso si è giunti all'ordinanza di custodia cautelare. Prima di essere arrestato il giovane ha tentato la fuga come in un film americano calandosi dapprima dal quinto piano verso il quarto attraverso una tenda poi ha raggiunto il piano inferiore dalla grondaia e ancora tramite una finestra con inferriata, il tentativo è stato vanificato dai carabinieri che intuendo le sue intenzioni anzicchè seguirlo dall'alto lo hanno atteso al pianterreno dove lui pensava di trovare la via di fuga. Una volta ammanettato è stato condotto al carcere di S.Giuliano.

Letto 407 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>