Interrogazione sul cordolo di Corso VI aprile

Pubblicato: mercoledì, 27 marzo 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. I consiglieri Antonio Nicolosi e Francesco Dara, attraverso un'interrogazione, fanno presente all'amministrazione che il consiglio aveva votato e approvato la mozione di Alessandro Calvaruso nella seduta di giorno 19 febbraio a cui doveva far seguito l'eliminazione del cordolo in tempi piuttosto brevi.

Premettendo che il cordolo risulta ancora presente e che i firmatari della mozione hanno notizia di diversi incidenti sia pedonali che automobilistici i due consiglieri chiedono di sapere:

1)   Quali provvedimenti sono stati adottati ad oggi per potere rendere attuativo il volere del consiglio comunale in seguito all’approvazione della suddetta mozione;

2)   Entro ed non oltre quale data codesta amministrazione a intenzione di dare atto al volere del consiglio comunale fin ora disatteso.

Letto 466 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Il cittadino che si è rotto il... ha detto:

    I consiglieri dovrebbero sapere che le mozioni non sono vincolanti per l’amministrazione

  2. Mario Settipani ha detto:

    …….e basta con sto cordolo!
    Ma i consiglieri comunali non hanno altro da chiedere al Sindaco?
    Suggerisco qualche tema: viabilità; verde pubblico; manutenzione ordinaria monumenti storici; isola pedonale; trasporto pubblico…………….

  3. Vincenzo ha detto:

    Dov’erano i consiglieri quando hanno deliberato la realizzazione dei cordoli, la loro modifica, ma sopratutto le spese relative. Ed infine, i soldi spesi potevano essere impegnati meglio?! Credo di si…anche perché il destino di questi cordoli era già scritto dalle precedenti volte che sono state proposte e poi eliminate. Cose da Alcamesi!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>