Aipa e gestione rifiuti 1/2

Pubblicato: martedì, 19 marzo 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. In preparazione la delibera che porterà la riscossione dei tributi di nuovo di competenza del comune di Alcamo. Si tratta di una misura necessaria anche per diminuire al minimo le spese extra. L'Aipa quindi non sarà più demandata a riscuotere per conto dell'Ente che farà tutto tramite i suoi uffici.

Il testo probabilmente verrà ufficialmente presentato entro fine settimana per poi essere votato dalla giunta.

Anche la questione dei rifiuti presenta criticità che il sindaco Bonventre e l'assessore Fundarò intendono chiarire quanto prima. Formalmente richiesto, infatti, un incontro con i vertici dell'azienda Aimeri che da novembre 2012 paga i suoi dipendenti siciliani con notevoli ritardi o talvolta risulta del tutto inadempiente. Si tratta di un grave rischio per un comune come Alcamo dove la raccolta differenziata funziona particolarmente bene. I dipendenti, pagati dall'ato, sono in constante condizione di crisi e gli scioperi sono attualmente molto probabili qualora le problematiche economiche risultassero continuative.

Domani saranno pubblicati tutti i dati in merito alla raccolta differenziata ad Alcamo, con relativi costi e statistiche di differenziazione.

Letto 747 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Antonio F. ha detto:

    Non fatelo! potrebbero innescarsi crisi politiche, e poi …..e poi perchè dare questo ulteriore dispiacere all’indesiderato? …. Mah… mah voi lo sapete chi lavora in questa azienda? e allora perchè queste bravate?

  2. disperata ha detto:

    troppi che lavorano all’Aimeri… si potrebbe utilizzare i precari con categoria “A” del comune di Alcamo e quindi i costi del personale bverra diminuito….

  3. zz ha detto:

    finalmente l’abolizione dell’AIPA.

  4. romeo ha detto:

    una buona notizia BRAVO IL SINDACO BONVENTRE !

    e adesso MANDA VIA IL SEGRETARIO COMUNALE condannato per abuso d’ufficio e falso!

    la tua coerenza sara’ la tua forza futura

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>