Annullato lo sciopero degli operatori di Belice Ambiente

Pubblicato: giovedì, 14 marzo 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

E' stato annullato lo sciopero degli operatori ecologici dell’Ato Belice Ambiente previsto per lo scorso 13 Marzo. La protesta potrebbe svolgersi sabato prossimo se la società non dovesse saldare le mensilità arretrate (Gennaio e Febbraio 2013). Protagonisti dello sciopero i dipendenti dell’Ato Belice Ambiente, 300 in tutto tra operatori ecologici, amministrativi ed autisti, che lavorano negli 11 Comuni facenti parte dell’Ato Tp2: Salemi, Partanna, Salaparuta, Poggioreale, Gibellina, Vita, Castelvetrano, Campobello di Mazara, Mazara del Vallo, Santa Ninfa, Petrosino. Sulla vicenda interviene l' amministratore unico della Belice Ambiente, Nicolò Lisma: "La situazione, veramente drammatica, non è legata solo al pagamento degli stipendi degli operai, ma anche a tutti i fornitori essenziali della società che da un momento all’altro potrebbero bloccare il servizio”. La scorsa settimana Lisma ha inviato una nota a tutti i sindaci soci, a tutte le autorità regionali ed alla Prefettura, con lo scopo di allertare circa  il rischio di andare in emergenza rifiuti.

Letto 306 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>