Slittano ancora i turni dell’acqua

Pubblicato: lunedì, 11 marzo 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Nuovi problemi per la rete idrica alcamese che a causa di alcune falle non può garantire la normale erogazione dell'acqua. Si tratta di un problema ormai noto e ricorrente e i turni slittano dai consueti 5 giorni a 7-8, ponendo la città e i suoi abitanti in condizioni di disagio non indifferente.

L'amministrazione sta già provvedendo alla riparazione ma per gli alcamesi resta il problema dell'approvvigionamento in tempi sempre troppo lunghi. In attesa che le promesse sulla risoluzione del problema diventino realtà al cittadino spetta ancora di ricevere l'acqua in tempi non esattamente brevi e di ricorrere, con ulteriori spese, ai privati per garantirsi i normali servizi.

Letto 557 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. peppe ha detto:

    che vergogna!!!! spiegatelo all’ europa’ che prima di costruire le case dobbiamo costruire la cisterna per l’ acqua, o comprare i recipienti da mettere sul tetto!!
    ma sii (pigghiamu un cammiu d’ acqua)
    incredibbile! incredibbile!

  2. leonet ha detto:

    io farei un indagine non e’ possibile che succeda questo disservizio perche’ non si puo’ parlare di siccita’ quest’ anno: se lo racconti ad amici del nord non ci credono che

    • peppe ha detto:

      caro leonet, io purtroppo vivo al nord,e mi capita spesso di sentire, alcuni commenti di persone che in passato hanno fatto le vacanze o sono venuti giu’ per svariati motivi , e mi fa rabbia il fatto che tra i loro ricordi oltre alla nostra capacita’ di accoglienza e disponib. ci sia, la mancanza dell’ acqua,la mancanza di trasporto publico locale per favorire gli spostamenti,per andare al mare,in montagna,in citta’) penza un po’ mi hanno chiesto, delle cose che ormai appartengono a noi alcamesi, (perche’ ci sono i camion dell’ acqua che fanno avanti e indietro, e riforniscono le case!!!!) cosa gli rispondi, che danno una mano ai vigili del fuoco????? tutto questo e vergognoso!!

  3. peppe ha detto:

    mi scuso in anticipo per qualche errore, ciao a tutti

  4. freenews ha detto:

    la vergogna continua…

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>