Arrestato noto pregiudicato per coltivazione di stupefacenti e maltrattamenti

Pubblicato: domenica, 10 marzo 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

MAZARA DEL VALLO. Fermato un uomo, pluripregiudicato, per reato di maltrattamenti in famiglia, inosservanza degli obblighi derivanti della sorveglianza speciale e coltivazione di stupefacenti.

La denuncia è partita dalla mamma dell'aggressore che ha chiamato il 113 per essere soccorsa all'interno della sua attività commerciale. Una volta giunti sul luogo i militari hanno compreso che l'aggressione era avvenuta ad opera del figlio della signora, Q.S., 43 anni.

L'aggressione era cominciata proprio perchè la signora aveva tentato di mettersi in contatto con la Polizia per denunciare i periodici maltrattamenti del figlio. Durante la conversazione il figlio è sopraggiunto e ha cominciato a colpirla violentemente e a minacciarla di morte con un coltello da cucina.

Riuscendo a sfuggire al suo aguzzino la signora si è recata in un esercizio commerciale dove successivamente è stata raggiunta dagli operatori di Polizia.

Alla denuncia è seguita la perquisizione che ha permesso di scoprire le 4 piante di cannabis indica e 11 grammi della stessa sostanza.

L'uomo è stato tratto in arresto per coltivazione e per maltrattamenti, la madre ha infatti confermato di subire violenze da tempo.

Letto 311 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Il Cittadino Attivo ha detto:

    E’ UNA GUERRA IMPARI….

    ….UNICA SOLUZIONE (aime’

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>