Se vuoi lavorare non devi fare figli

Pubblicato: sabato, 9 marzo 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI - I due titolari della ditta My Market di Trapani, Antonio e Bruno Prestigiacomo, sono stati rinviati a giudizio perchè avrebbero obbligato una dipendente, della propria attività, ad accettare retribuzioni inferiori a quelle dovute e condizioni di lavoro precarie.

I due titolari, secondo l'accusa, avrebbero anche imposto alla dipendente di non mettere al mondo dei figli, per almeno due anni dopo il suo matrimonio. La donna sarebbe stata licenziata in tronco quando  si assentò dal lavoro per assistere il figlio ricoverato in ospedale. Il processo a carico dei due imprenditori inizierà il 16 Aprile.

Letto 410 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>