Arrestata una suora a Trapani

Pubblicato: sabato, 9 marzo 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. Arrestata perchè accusata di maltrattamenti e lesioni personali a bambini. Teresa Mandirà fa parte dell'istituto "Pio X" di Valderice si trova ai domiciliari. Sono coinvolti anche altri 4 dipendenti dell'istituto e un'altra suora. I bambini sono stati già trasferiti in altre strutture.

Letto 831 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. papa ha detto:

    Cosa sta succendendo ai regligiosi di questa provincia.

  2. Dario ha detto:

    Ancora una volta la giustizia fa acqua……..magistrati cercate i mafiosi che una tirata d’orecchio non ha mai fatto male a nessuno.

  3. Pietro ha detto:

    Abito a 30 metri dall’Istituto delle Suore Oblate Al Divino Amore ad Alcamo, ho passato tutta la mia infazia e parte dell’adolescenza con loro.
    Conosco personalmente Suor Teresa, ho tessuto con Lei e con tutta la comunità delle Suore una fitta rete di legami e stretti rapporti interpersonali.
    Non credo assolutamente a ciò che hanno detto di Lei e delle altre persone indagate.
    Cara Suor Teresa e Cara Pina vi STIMO e continuerò a farlo, fiducioso che la giustizia faccia la sua strada sebbene questa si presenti lunga, tortuosa e piena di insidie.

  4. Il Cittadino Attivo ha detto:

    La storia prospettata e’ tutta da verificare.

    La GIUSTIZIA certamente farà il suo corso.

    In ogni caso sempre SE venissero riscontrati come VERI e quindi sempre SE venissero PROVATI i gravissimi fatti posti in evidenza- resta una sola cruda realtà:

    CHIUNQUE SIA STATO SI DOVREBBE VERGOGNARE E DOVREBBE CHIEDERE SUBITO PERDONO NELL’IPOTESI CHE UNA SENTENZA PASSATA IN GIUDICATO AFFERMASSE CHE ESSI SAREBBERO STATI GLI AUTORI DELLE VIOLAZIONE DI BAMBINI INNOCENTI ED INDIFESI!!!

    Infatti: I BAMBINI NON SI TOCCANO, MAI!!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>