Tragedia allo stadio di Marsala: un uomo si toglie la vita

Pubblicato: martedì, 5 marzo 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

MARSALA. Un uomo è stato trovato impiccato all’interno dello stadio comunale “Lombardo Angotta” di Marsala. Si tratta di Girolamo Marceca, di 35 anni, genero del custode dell’impianto sportivo. L’uomo, che lascia la moglie e due bambini, ha fatto trocare accanto al suo corpo un bigliettino indirizzato ai familiari. Mimmo, così era conosciuto l’uomo, soffriva da tempo di problemi al cuore che lo avevano molto limitato anche nella sua attività lavorativa, e prorio a causa di tale problemi soffriva di crisi depressive ma, a seguito di un intervento al cuore, sembrava fosse in via di ripresa totale. Invece domenica mattina è uscito di casa per compiere il grave gesto. Sul posto sono intervenuti gli agenti e il medico legale che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Letto 1199 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>