Riapre il museo delle Trame Mediterraneo

Pubblicato: sabato, 2 marzo 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

GIBELLINA. Ieri ha riaperto al pubblico il Museo delle Trame Mediterranee. A seguito della paventata chiusura, nonostante i problemi economici non siano ancora stati superati, la fondazione Orestiadi ha deciso di mandare avanti il progetto alla luce dell'evidente attivazione degli assessorati regionali al turismo e ai beni culturali.

La fondazione è ben contenta degli attestati di stima e solidarietà pervenuti in questi mesi e spiega: "Riapriamo il Museo, luogo della nostra identità, ed è un atto di fiducia, in questo difficile momento, verso i nostri  Amministratori. E’ un atto di fiducia  perché non possiamo pensare che la storia, la memoria e la cultura  della nostra isola, attraverso i luoghi che la conservano e la tramandano ai nostri figli,  non sia una priorità del nostro Governo Regionale. Se questo  non accadrà sarà una dura e irreparabile sconfitta per tutti".

Letto 521 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>