Idee per la fruizione della riserva Bosco D’Alcamo domenica al Marconi

Pubblicato: sabato, 2 marzo 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Vivi il bosco, in collaborazione con il consorzio Giona/nexus, ha organizzato un convegno per il 3 marzo presso il centro congressi Marconi, sul tema "Idee per la fruizione della riserva Bosco D'Alcamo: Verso il piano di interpretazione ambientale".

Un momento costruttivo quello che vedrà impegnati i più importanti esperti di interpretazione ambientale che cercheranno di portare ad Alcamo un innovativo approccio di sistema al patrimonio naturale.

Tale piano, a cura di Giona/nexus, completa un lavoro molto più ampio relativo alle riserve siciliane che fa capo al dott. Giovanni Netto.

A testimoniare il ruolo di partecipazione degli esperti nazionali e locali gli interventi di Maria Luisa Cerrito - Associazione ORSA e CEA Sicilia, Francesco Picciotto – Educatore alla Terra e Interprete Ambientale, Gianni Netto – Presidente Associazione INEA, Gianluca Cacciotto – Educatore alla Terra e Interprete Ambientale, Vito Emilio Piccichè – Dirigente scolastico Liceo Statale Vito Fazio Allmayer, Ernesto Di Lorenzo – Giornalista pubblicista, Nino Provenza – Delegato regionale LIPU, Ignazio Messana – Studioso del teritorio e autore de “Il sentiero delle orchidee” , Baldo Carollo – Presidente di Legambiente Alcamo Circolo Ludovico Corrao, Massimo Fundarò – Assessore all’ambiente del Comune di Alcamo, Antonio Bambina – Geologo, Girolamo Culmone – Direttore della Riserva Naturale Orientata Saline di Trapani e Paceco, Antonino Filippi – Archeologo, Fiorenza Provenzano – Biologa ed ecologa vegetale in ambiente mediterraneo, Francesca De Luca – Presidente FareAmbiente circolo Alcamo, Regina Hundermer – Associazione Guide Turistiche Trapanesi, Gianni Gervasi – Presidente Associazione Laurus  Alcamo, Eugenio Ceglia – Associazione Euro.

Letto 3874 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Il Cittadino Attivo ha detto:

    Data la somma rilevanza delle tematiche ambientalistiche affrontate, questa volta sarebbe MOLTO bello potere leggere gli ATTI DEL CONVEGNO liberamente in rete….

    In modo tale da potere financo evitare- fra l’altro- di dovere tagliare, alla bisogna, tanti alberi per la carta necessaria alla pubblicazione dei medesimi scritti e contributi nonché per ammirarne in tutta la loro genuinita’ l’alto livello e qualita’ raggiunta, certamente apprezzata dal vasto pubblico presente in sala!!!

    E DUNQUE, INFINITI COMPLIMENTI E AUGURI AGLI ORGANIZZATORI DELL’EVENTO…. AVANTI TUTTA!!!

    FORZA MONTE BONIFATO!!!

    Ti difenderemo, tutti noi cittadini attivi, fino alla fine!!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>