Trapani ricorda Giangiacomo Ciaccio Montalto

Pubblicato: venerdì, 25 gennaio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI - Venerdì 25 gennaio, in occasione del trentesimo anniversario dell'uccisione del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto, la città di Trapani vuole ricordarlo con due eventi che si svolgeranno nel corso della giornata.

La mattina alle ore 9:30, presso l'Istituto comprensivo “G. Ciaccio Montalto” via Tunisi, 37 - Trapani, si terrà un incontro-dibattito organizzato dal locale presidio di Libera, al quale interverranno, oltre ai familiari del giudice, amici e colleghi dello stesso: il Dott. Dino Petralia, il Dirigente scolastico Dario Trentacoste e il Dott. Benedetto Mirto, nonché i giornalisti Rino Giacalone di Libera Informazione e Salvatore Cusimano, Direttore  Regionale di RAI Sicilia.

Nel pomeriggio alle ore 17:00, al Palazzo di Giustizia di Trapani, si svolgerà "FERUS", un evento ideato e organizzato dall'“Associazione culturale 50 Mt”, in collaborazione con “ANM Associazione Nazionale Magistrati”.

A 30 anni dall'assassinio del sostituto procuratore, infatti, il Tribunale di Trapani si trasforma in luogo simbolo dell'energia artistica e culturale della città per affermare il diritto alla legalità e all'impegno sociale. Arte, bellezza e giustizia stringono un sodalizio in grado di sconfiggere la sopraffazione e la devianza criminale che ha insanguinato ed avvilito la Sicilia e il Paese tutto.

“Ferus”, termine di origine latina, contiene in sé due concetti: fierezza e orgoglio, nonché ferocia e spietatezza. La sua doppia valenza evoca la lotta e l’affrancamento dal potere mafioso e al contempo simboleggia la spinta emotiva verso una rinascita, possibile attraverso i molteplici canali dell’arte. “Ferus di essere siciliano. Ferus nella lotta alla mafia”. In questa edizione ci saranno esponenti di particolare rilievo del mondo dell'arte e del giornalismo che interverranno al fianco di importanti figure istituzionali, quali l'attuale Ministro della Giustizia, Prof.ssa Avv. Paola Severino, il V. Pres. del CSM On. Avv. Michele Vietti e l'On. Rosario Crocetta, Presidente della Regione Sicilia. All'interno degli spazi del Palazzo di Giustizia saranno allestite opere e installazioni di numerosi artisti di respiro internazionale. Interverranno: il Dr. Roberto De Simone, Pres. Del Tribunale di Trapani, il Dr. Marcello Viola, Proc.re della Rep.ca di Trapani, l'Avv. Alberto Sinatra, Pres. Ordine degli Avv.ti di Trapani, il Gen. Vito Damiano, Sindaco di Trapani, la Dr.ssa Luciana Giammanco, Comm. Straord. Reg.le di Trapani, l'Isp. Antonio Guzzi, l'Avv. Elio Esposito, il Dr. Mario D'Angelo, il Dr. Vito D'Ambrosio, l'On. Pres. Virginio Rognoni, il Dr. Rodolfo Sabelli, Pres. ANM, il Dr. Gioacchino Natoli, Pres. del Tribunale di Marsala, il Dr. Girolamo Alberto Di Pisa, Proc.re della Repubblica di Marsala, l'Avv. Gianfranco Zarzana, Pres. Ordine Avv.ti di Marsala, Giacomo Tranchida, Sindaco di Erice, Pino Maniaci, Direttore di Telejato e Rino Giacalone, Giornalista.

Commentano il significato dell'evento: il Giudice Alessandra Camassa e la Dott.sa Giusi Todaro.

Letto 582 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>